NEWS diritti-cedu -18 novembre 2017

The following Sections of diritti-cedu.unipg.it have been recently updated:
Nel sito diritti-cedu.unipg.it sono state aggiornate le seguenti sezioni:

La scelta di rinnovare la veste grafica del portale della ricerca “L’effettività dei diritti alla luce della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo” è stata adottata in concomitanza con la preparazione della migrazione su altro server del sito diritti-cedu.unipg.it, migrazione imposta dall’Ufficio sistemi dell’Ateneo perugino nel quadro di un programma di ottimizzazione degli standard di sicurezza.

Abbiamo così colto l’occasione di questa “ristrutturazione” per aggiornare l’articolazione di alcune sezioni e razionalizzare tutte le sottosezioni in cui si sviluppano gli ambiti tematici della ricerca. Restano sostanzialmente immutate le finalità del progetto di ricerca interdisciplinare avviato nel 2009 nell’ambito delle iniziative dell’allora Dipartimento di diritto pubblico, i cui docenti sono confluiti nell’odierno Dipartimento di Giurisprudenza. Gli aggiornamenti continuano ad essere svolti sotto forma di schede e articoli di commento ai casi della giurisprudenza della Corte EDU riguardanti, in primo luogo, l’ordinamento italiano con lo scopo di evidenziare contenuti e prospettive del dialogo che i giudici di Strasburgo intrattengono con i giudici nazionali e con la Corte costituzionale. Inoltre, la ricerca continua ad indagare l’impatto che talune decisioni riguardanti altri Stati possono avere sull’interpretazione conforme a Convenzione di istituti e garanzie dell’ordinamento interno. La prospettiva di indagine continua altresì a privilegiare lo studio e l’analisi della giurisprudenza della Corte europea di Strasburgo in una dimensione “globale”: per questa ragione la ricerca si propone di monitorare le tecniche argomentative e l’impatto dei casi più rilevanti maturati nell’esperienza della Corte interamericana e nel sistema africano di protezione internazionale dei diritti dell’uomo.

 Aprendo ciascuna voce del menù di sinistra il lettore troverà, al secondo livello, le diverse sottosezioni dedicate agli specifici profili del tema di cui si occupa la sezione: le schede di commento di casi giurisprudenziali recano un abstract in lingua inglese così come tutta l’architettura del sito è stata tradotta in quella lingua.

La ricollocazione all’interno delle singole sezioni delle numerose schede e degli articoli (con i testi delle relative sentenze di riferimento) pubblicati in questi sette anni non poteva che essere svolta manualmente: ringrazio per la disponibilità e la pazienza profusa in questa operazione il laboratorio informatico del Dipartimento di Giurisprudenza nelle persone del suo responsabile, il dr. Leonello Mattioli, e del sig. Valter Piastrelli che ha curato tale procedura.

 E’ bene rammentare che le schede di commento pubblicate fino a ottobre 2015 si trovano altresì raccolte nel volume “Archivio della ricerca diritti-cedu.unipg.it (2010-15)” disponibile online nella sezione dedicata ai “Quaderni della ricerca”. In quella stessa sezione i lettori possono scaricare i saggi contenuti nel volume n. 2 della suddetta collana intitolato “Diritti, garanzie ed evoluzione dei sistemi di protezione”, pubblicato nel 2016.

Perugia, 4 dicembre 2016

Il coordinatore e responsabile scientifico della ricerca
Prof.sa Luisa Cassetti

---
---
---

NFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D.LGS. 196/2003 I suoi dati personali (nome, cognome e indirizzo di posta elettronica) sono stati da noi raccolti per l'esclusivo scopo di tenerla informata sulle iniziative promosse dal nostro sito. I dati saranno trattati con idonee misure di sicurezza e non saranno comunicati a terzi. Il Titolare del trattamento è l'Università degli Studi di Perugia - Facolta' di Giurisprudenza, Via A. Pascoli, 33 - 06123 Perugia.